Terapia di Coppia

Nel percorso della coppia possono verificarsi momenti di difficoltà: ogni legame porta con sé affetto, amore ma anche situazioni conflittuali e dissensi che possono incrinare il rapporto.

Quando ci si innamora tutto è superabile, ci si sente ricchi, compresi e si ha la sensazione che nulla possa guastare la complicità che si è creata.

Conoscendosi la situazione muta, anche per gli impegni che entrano realmente nella condivisione: il lavoro, la nascita e l’educazione dei figli, la gestione economica e pratica, i tempi misurati e altro ancora.

Emergono aspetti  del partner non conosciuti prima, non compresi e non accettati: si rompe l’armonia e si producono crepe che si allargano.

Incomprensione, freddezza, disinteresse; gli interessi esterni, aumentati e  utili a compensare il vuoto affettivo, vengono vissuti comunque come tradimento agli accordi presi ed egoismo dilagante.


Vivere insieme diventa pesante, se ne perde il senso: comunicare è sempre più difficile,  i malintesi aumentano e le delusioni anche.

La sessualità si intepidisce o si allontana.

Il terreno della coppia è inaridito, crepato ma non perso: può ancora tornare fertile, fiorire. E' necessario prendersene cura.


La terapia di coppia è una possibilità di cura che permette una consapevolezza diversa e il recupero del rapporto.

Si consideri che ciascuno dei componenti della coppia è figlio del mondo da cui proviene, non solo fisicamente, ma anche e soprattutto per il proprio modo di vedere e vivere i rapporti, l’approccio ai problemi, il modo di confrontarsi o non confrontarsi.

Si impara tutto nella famiglia da cui si proviene, con l’aria che si respira e lo si porta inconsapevolmente con sé utilizzando quei parametri e quelle modalità: non sempre ciò è funzionale al proprio vivere.

Famiglie diverse, pianeti differenti, ottiche che si scontrano o non si incontrano mai.


La terapia di coppia lavora e si occupa di tutto ciò per una maggiore consapevolezza e libertà di approccio alle cose.

Uscendo da schemi precostruiti la coppia può trovare e costruire un proprio modo di sentire vivere e affrontare la vita, ritrovando la complicità e l’intesa perse.

In tal modo anche nella famiglia si crea e si respira un ambiente armonioso in cui disagi e contrasti possono comporsi in maniera positiva e tonica: un terreno fertile da cui i figli deducono valori e significati del vivere insieme.

Come educare i figli, in che modo gestire il rapporto con loro, quali linee tenere presenti può non risultare né facile né evidente.

Il confronto con lo psicologo può essere necessario e di significativo aiuto.

  • PSICOLOGA PSICOTERAPEUTA SARICA DOTT.SSA ANNAMARIA
  • V. Capitanio, 10
    25123 BRESCIA (BS)
  • saran4@virgilio.it
  • 030 360240
  • 347 5558495
  • PSICOLOGA PSICOTERAPEUTA SARICA DOTT.SSA ANNAMARIA
  • V. De Gasperi, 23
    DARFO BOARIO TERME (BS)
  • 347 5558495